Logo_VociDiCameretta
buco_wm
Cosa dice mamma, Cosa fa il mondo

Siamo fragili e l’amore non basta

Era un pomeriggio come un altro quando la notizia è apparsa sulla mia bacheca Facebook. Io non conoscevo questo ragazzo ma molti miei amici sì. Così ho vissuto in diretta la loro agitazione. È morto? Che cazzo dici? Ditemi che non è vero. Era chiaro quanto fosse vero, nessuno si sognerebbe di scherzare su un amico di 33 anni che muore. Io non lo conoscevo eppure ho vissuto un pezzetto di quell’angoscia incredula. Passata l’incredulità, l’angoscia è rimasta. Continue Reading

colorome_wm
Cosa dice mamma

Padre davvero

Raccontava mia madre che, quando nacqui io, mio padre scimunì completamente. Di certo mio fratello e io siamo nati in contesti e in età molto diverse ma, a parte questo, il dato rilevante era che mio padre era diverso. Tenero. Io ricordo quando mi faceva ballare sui suoi piedi enormi. E non è che li ricordi enormi rispetto ai miei piedi di bambina, mio padre aveva una malformazione alle dita di mani e piedi. Erano letteralmente enormi. Per molti anni, poi, non ho visto più quella tenerezza. Continue Reading

presepe_wm
Cosa dice mamma

Il Natale non è una scienza esatta

Tra un titolo su George Michael e uno su Virginia Raggi (che francamente trovo più triste la fine della seconda) leggo di continuo notizie tipo: Anche gli uomini hanno il ciclo. Lo dice la scienza. Penna e taccuino battono il computer. Lo dice la scienza. I bambini prendono l’intelligenza dalla mamma. Lo dice la scienza. Continue Reading

violenza_wm
Cosa dice mamma, Cosa fa il mondo

Contro la violenza sulle donne il miglior spot è l’educazione

Da grande farò l’astronauta, io la veterinaria, io la stilista. In occasione della Giornata contro la violenza sulle donne, lo spot Rai ci presenta una carrellata di bambine alle prese con le loro aspettative future. Da grande finirò in ospedale – dice l’ultima – perché mio marito mi picchia. Ora, lasciamo stare le contestazioni, e anche l’eventuale offesa o efficacia di questa comunicazione. Una bambina dichiara il suo futuro. Chi l’ha deciso quel futuro? Continue Reading

poesia_wm
Cosa dice mamma

Dove poesia non c’era, così credevamo

L’altra sera, mentre gli mettevo il pigiama, Claudio ha recitato la sua prima poesia imparata all’asilo. Alla fine di ogni verso, un sospiro di gioia e d’orgoglio. Davide l’ha ascoltato con me, e poi ha continuato a giocare. Abbiamo fatto l’ultima pipì, lavato i denti, letto un libro prima della nanna, coccole e bacio della buona notte. Dimmi, terra, vorrei sapere se anche un bambino prima di essere frutto è stato un semino… ha iniziato a recitare a voce bassa. Eccola, la poesia di Davide. Continue Reading